Nella cultura internazionale il Wedding Planner è colui che si occupa di tutti gli aspetti relativi all’organizzazione del matrimonio. Segue la coppia dal principio fino al termine, e a volte anche oltre, la cerimonia e il ricevimento del matrimonio.

Quindi questa figura professionale si è specializzata non solo nell’organizzazione completa del matrimonio ma anche nella creazione di mini servizi che possano interessare la coppia. I mini servizi sono tra i più disparati: catering, bomboniere, animazione bambini, alla consulenza, al coordinamento del giorno del matrimonio.

Alla coppia (o alle famiglie degli sposi) il wedding planner offre in genere consulenza per l’individuazione, la scelta e la formalizzazione dei contratti con i fornitori di servizi: ambientazione per il ricevimento nuziale, fioristi per gli addobbi, servizi di noleggio di autovetture di rappresentanza, fotografi ecc.

In relazione alla complessità dei problemi organizzativi e, generalmente, all’inesperienza dei futuri sposi, il ruolo del wedding planner è quindi principalmente quello di sollevare la coppia da questo genere di preoccupazioni, riducendo allo stesso tempo i rischi di vere e proprie situazioni di crisi.

Oltre a questo ruolo essenzialmente logistico, il wedding planner può acquisire anche quello di “direttore artistico” della cerimonia e del ricevimento.